16.8 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Scippa il telefono a coppia di turisti, ma non si accorge della Polizia: arrestato 26enne napoletano

PUBBLICITÀ

Gli agenti della Polizia Locale dell’Unità Operativa Avvocata stavano percorrendo a piedi la strada adiacente a Porta Nolana all’altezza dell’incrocio tra piazza Garibaldi e via Diomede Marvasi , quando hanno visto un uomo che scippava il telefonino ad una coppia di turisti, marito e moglie indiani, ma residenti in Belgio. Il marito derubato era caduto a terra, ferendosi al braccio con una escoriazione sanguinante.

A quel punto i vigili urbani sono intervenuti. Sono riusciti a bloccare lo scippatore con non poca fatica e a recuperare il telefonino rubato, che è stato restituito al legittimo proprietario. Successivamente, dopo aver prestato soccorso ai malcapitati turisti, questi ultimi sono stati accompagnati in ufficio per esporre regolare denuncia. Il turista ferito ha poi rifiutato il ricovero in ospedale, visto che aveva l’aereo in partenza. Gli agenti della Polizia Locale si sono offerti a quel punto di accompagnare la coppia in aeroporto, in modo da poter prendere il volo. Il 26enne del Napoletano, con diversi precedenti penali specifici, è stato posto in arresto ed in serata su disposizione del magistrato di turno trasferito nel carcere di Poggioreale, mentre i turisti sono stati accompagnati all’Aeroporto di Capodichino, perché in partenza per il Belgio.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria