Pomeriggio di paura a Napoli. Poco fa un uomo è stato colpito alle gambe da colpi di arma da fuoco su Corso Secondigliano all’altezza del civico 536. La vittima, Luigi Peluso conosciuto da tutti come Gino, titolare di una paninoteca della zona ‘Dog hot’, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli. Sul posto i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica. Le condizioni dell’uomo non dovrebbero essere gravi. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia Stella. Al momento l’ipotesi più accreditata sembra quella della rapina andata male anche perchè Peluso risulta non avere alcun collegamento con la criminalità locale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.