Ha dichiarato di essere rimasta vittima di un tentativo di rapina ma potrebbe esserci molto altro dietro il ferimento di Ilaria Rizzo, la 24enne portata al Vecchio Pellegrini della Pignasecca con una ferita di arma da fuoco. La giovane infatti, secondo alcune informative delle forze dell’ordine, pare fosse, almeno fino a qualche tempo fa, legata sentimentalmente a un giovane pregiudicato della Pignasecca arrestato proprio per gli spari contro il nosocomio. Si tratta di un giovane ras legato ai Masiello di Largo Baracche. Un particolare che indirizzerebbe gli inquirenti verso la pista passionale o quella della ‘spedizione punitiva’.

La ragazza ha raccontato di essere stata avvicinata da due balordi nella zona di Pizzofalcone che avrebbero cercato di portarle via l’orologio. Alla reazione della ragazza i due avrebbero così esploso un unico colpo centrandola al polpaccio. Una versione che non convince appieno gli inquirenti che sembrano propensi a concentrare le proprie indagini sulle frequentazioni della vittima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.