16.8 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

“Te schiatt ‘e ‘rote”, minacciato dal parcheggiatore dopo la sosta: fermato 28enne a Napoli

PUBBLICITÀ

Aveva parcheggiato l’auto sulle strisce blu, con tanto di regolare ticket per la sosta, ma nonostante ciò un parcheggiatore abusivo lo ha fermato chiedendogli la classica “offerta a piacere”. Al rifiuto dell’uomo, l’abusivo lo ha minacciato di bucargli le ruote dell’auto se non lo avesse pagato. Soltanto l’intervento della polizia municipale ha evitato il peggio, con il parcheggiatore identificato e denunciato per tentata estorsione.

A riportarlo, Cronache della Campania.

PUBBLICITÀ

MINACCE DALL’ABUSIVO: “PAGAMI O TE SCHIATT E ‘RROTE

Il tutto è avvenuto a Napoli, nel quartiere Santa Lucia e precisamente in via Generale Giordano Orsini. L’uomo, che per la sosta sulle strisce blu comunali aveva regolarmente pagato il ticket, si è visto avvicinare da un parcheggiatore abusivo, che non si è scoraggiato dal chiedergli la classica “offerta a piacere”, che in quella zona di Napoli si aggira intorno ai 5 euro.

Al rifiuto dell’uomo, le minacce dell’abusivo: “Te schiatt e ‘rrote”, avrebbe detto.

Soltanto l’intervento della polizia municipale ha scongiurato il peggio. L’abusivo, un 28enne napoletano, è stato prima identificato e poi denunciato per tentata estorsione, nonché per lo svolgimento dell’attività di parcheggiatore abusivo.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria