Tentata rapina in Campania, ladro aveva la carta del Reddito di Cittadinanza

I carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore ( Salerno) hanno arrestato quattro persone di Angri e Pagani con l’accusa di tentata rapina e ricettazione e ad uno di loro è stata anche sequestrata la card elettronica per l’erogazione del reddito di cittadinanza.

L’operazione si inserisce all’interno di un contesto investigativo riguardante rapine a commercianti ed imprenditori, coordinato dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore e condotto dai militari della sezione operativa nocerina e dalla stazione di San Valentino Torio.

I quattro, di età compresa tra i 41 e i 60 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine per fatti analoghi, avevano pianificato – secondo l’accusa – una rapina da compiere ieri dopo una serie di precedenti sopralluoghi. Ad essere rapinato doveva essere un commerciante che si sarebbe dovuto recare ad un istituto di credito per versare del contante.

Il repentino intervento dei militari ha consentito di bloccare i quattro, due basisti e due materiali esecutori, prima che entrassero in azione. È stata recuperata anche una pistola scacciacani priva di tappo rosso e un motoveicolo risultato rubato a Vietri sul Mare.