Stacco la testa, maestra incastra dal video mentre picchia i bimbi asilo
Stacco la testa, maestra incastra dal video mentre picchia i bimbi asilo

Una maestra d’asilo è stata denunciata dai carabinieri e interdetta per un anno dall’esercizio della professione. La 59enne di Monza accusata di aver maltrattato 17 bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. I piccoli sarebbero insultati e colpiti con calci e pugni. Le indagini dei militari brianzoli, a seguito di alcune segnalazioni, documentavano, anche grazie a telecamere spia, le aggressioni fisiche e verbali alle quali la donna ha sottoposto i piccoli.

TERRIBILI COMPORTAMENTI RIPRESI DALLE TELECAMERE

Botte, trascinamenti, insulti e minacce e frasi terribili come “Ti stacco la testa”, “bestia”, “oca”, “beduini”, e “vi taglio le mani”. Questi terribili comportamenti sono stati ripresi dalle telecamere posizionate all’interno della struttura. Se un bambino non eseguiva ordini o disattendeva aspettative della maestra veniva trascinato per i vestiti, per le braccia o veniva aggredito a calci e pugni.

A causa dei comportamenti di alcuni piccoli, spaventati e traumatizzati, sono partite le prime segnalazioni alle forze dell’ordine. Dalle denunce è partita un’indagine durata due mesi e coordinata dalla Procura di Monza. Allontanata dopo un intervento dei carabinieri, la donna dovrà ora rispondere delle gravi accuse in Tribunale.

IL VIDEO DELLE VIOLENZE

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.