Tiziano Ferro ha sposato il suo compagno: chi è l’americano Victor Allen

Nella lunga intervista rilasciata in esclusiva a Vanity FairTiziano Ferro ha raccontato la proposta di matrimonio ricevuta dal suo Victor Allen. L’uomo ha chiesto a Tiziano di sposarlo usando due tazze con una frase in italiano.

“Il giorno del mio compleanno mi chiede se gli faccio quello che lui chiama il ‘novio coffee’, una bevanda di mia invenzione, a base di caffè alla nocciola, dolcificante e panna alla cannella. Una cosa imbevibile che piace solo a lui – racconta -. Io penso: che palle, è il mio compleanno e devo farti il caffè? Comunque lo faccio. Lui intanto mi dice: ‘Ho preso due tazze, le ho fatte incidere’. Io ne prendo una su cui c’è scritto ‘amore’ in italiano. Lui: ‘Guarda anche l’altra’. La prendo in mano e comincio a leggere, è in italiano, c’è scritto: vuoi sposar… Mi giro prima di finire, Victor è in ginocchio, con un pacchettino di Tiffany in mano. Ho perso totalmente il controllo di me stesso. Ricordo solo le mie spalle che sobbalzano. Ho pianto per venti minuti senza riuscire a dire una parola.”

I due si sono uniti civilmente dopo tre anni d’amore (segretissimo) e solo ora il cantante svela i dettagli in esclusiva a Vanity Fair. La proposta di Victor il giorno del suo compleanno, la doppia cerimonia, prima a Los Angeles – dove vivono – poi a Sabaudia, la felicità che è tornata a bussare alla porta e la voglia di allargare la famiglia.“

Tiziano e Victor si sono conosciuti presso la Warner Bros di Los Angeles dove Victor lavorava come consulente. Ha 54 anni e, attualmente, è il proprietario di un’agenzia di marketing.