Ancora una truffa ai danni di un’anziana. Questa volta è successo a Giugliano dove una povera donna è stata avvicinata da alcuni individui che, affermando che al figlio avevano bloccato un assegno in banca e che, per aiutarlo, doveva consegnare l’intera pensione. La donna, credendo il figlio in difficoltà, non ha esitato nel consegnargli l’intera somma.
Questo non è però l’unico caso registrato oggi a Giugliano. Come si legge su Facebook infatti, i malviventi avevano preso di mira anche un’altra anziana. In casa con lei c’era però anche la figlia che, capendo si trattasse di un raggiro, ha chiamato i carabinieri.
L’episodio è stato raccontato in un posto sul gruppo Facebook ‘Sei di Giugliano se…’:
“Che tristezza sentire che una persona anziana è stata derubata dentro casa,una persona molto lucida e sveglia, nonostante ciò si è fatta fregare,quel figlio di buona donna che verso mezzogiorno si è fatto dare tutta la pensione dicendo che il figlio era in banca,che gli avevano bloccato l’assegno,la poverina non ha esitato nel dargli i soldi richiesti, vergognati!!!! senza cuore ,animale,questa poverina dovrà aspettare un altro mese per mangiare e affrontare le spese quotidiane”.
Per aiutare la donna, rimasta senza i soldi della pensione, tra i commenti si sta imbastendo una colletta.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.