Truffa dei matrimoni alla Casina Vanvitelliana, fatture scomparse e incassi in nero dopo gli eventi

Avrebbe fruttato circa di 60mila euro la truffa messa in atto dal Parco Vanvitelliano. Sono circa 500 le fatture scomparse dal Centro Ittico Campano emesse in servizi fotografici in occasione di matrimoni ed eventi. A fare luce su quanto accadeva è stata la Guardia di Finanza. A riportare la notizia è Il Mattino (qui l’articolo). Gli incassi non figuravano in bilancio e non erano nemmeno mai entrati nelle casse del Centro Ippico Campano.