È del 2% al momento l’adesione agli open day dell’Asl Napoli 1 per i giorni 1 e 2 luglio per le prime dosi. Per il 1 luglio su 1540 prime dosi a disposizione per 60-79 anni, si sono prenotate finora 28 persone; per il 2 luglio, per la stessa età, si sono prenotate al momento 37 persone. Lo comunica all’ANSA l’Asl Napoli 1 che ha provato a lanciare i due open day per fare passi avanti nella somministrazione di prime dosi che a Napoli si è praticamente fermata. Prosegue l’esperimento degli hub nei distretti sanitari: al Vomero sono state somministrate 185 prime dosi senza prenotazione, un numero particolarmente alto viste le medie delle ultime settimane, mentre a Scampia solo in 15 si sono presentati per la prima dose.

Verifiche sugli hub per gli open days

L’Asl sta programmando ora di aprire dalla prossima settimana dei piccoli punti vaccinali in tutti i distretti sanitari cittadini, mentre sta verificando la tenuta dei grandi hub che al momento sono utilizzati praticamente solo per i richiami e a rotazione vengono chiusi, come l’hangar di Capodichino, che resta fermo oggi e domani.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.