Una festa senza il rispetto delle norme anti covid, senza mascherine con tanto di ballerine brasiliane, è quella che avvenuta nel centro di salute mentale di Cava de’ Tirreni appartenente all’ASL di Salerno alcuni giorni fa. Per tale vicenda la direttrice del centro è stata sospesa.

“Quel che accaduto è molto grave visto che questi luoghi sono stati spesso luoghi in cui si sono creati focolai del virus. Abbiamo portato la questione in Giunta Regionale affinché si interroghi l’ASL di Salerno sulla vicenda chiedendo di aprire un’indagine per ricostruire i fatti e capire se, oltre alla direttrice del centro, vi siano coinvolti altri dirigenti e funzionari contro i quali dovranno essere presi provvedimenti.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

La nota all’Asl. Poco più tardi si è saputo che lo psichiatra Zarrillo, già nella mattinata di ieri, aveva inviato una lettera al direttore generale dell’Asl, Mario Iervolino, e agli altri responsabili del comparto. Nella missiva si legge che lo stesso psichiatra aveva avuto notizia della festa tenuta il 16 settembre scorso. «L’assembramento incontrollato – al di là di ogni normativa per la sicurezza da Covid – di provocanti ballerine, pazienti ed operatori non appartiene né alla cura né tantomeno alla riabilitazione bensì appare una attività riservata al piacere degli organizzatori in un ambiente aziendale destinato ai fragili pazienti», scrive nella nota lo specialista salernitano. «Ogni eventuale obiezione rispetto al valore terapeutico-riabilitativo di questa festa è insostenibile perché non è immaginabile nessuna possibilità di attribuzione di significato di cura alla volgare esibizione di corpi provocanti». E sempre Zarrillo aggiunge: «Tali eventi danneggiano l’immagine della Salute mentale e dell’Asl tutta, pertanto l’Unità di Salute mentale numero 7 si dissocia da questa iniziativa e segnala l’evento ai dirigenti dell’Asl».

http://

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.