Violazioni, estorsione e contraffazione, carabinieri arrestano 3 uomini a Qualiano

Immagine di repertorio

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno rintracciato e arrestato 3 soggetti, in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.

Il primo, Luigi Bevilacqua, 44enne del posto, dovrà scontare in carcere la pena di 2 anni di reclusione per il reato di estorsione commesso a Villaricca il 19 gennaio del 2017.

Ai domiciliari, invece, il 46enne Luigi Ortolano che sconterà 4 mesi di reclusione per violazioni alle prescrizioni imposte dal foglio di via obbligatorio a cui era vincolato.

Anche per il 57enne Raffaele Vallefuoco è scattata la detenzione domiciliare. Ritenuto responsabile del reato di contraffazione di supporti magnetici (cd e dvd), l’uomo sarà recluso nella sua abitazione per 1 anno e 2 mesi.