15.1 C
Napoli
martedì, Aprile 23, 2024
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Cinque scosse di terremoto sono state registrate, tra la notte scorsa e questa mattina, in diverse zone del cratere sismico del Centro Italia. La più forte ha avuto l’epicentro nell’Aquilano.

La prima scossa registrata in nottata, alle 3.33, come fa sapere l’Ingv, ha avuto una magnitudo pari 2.0, epicentro nei pressi di Monte Cavallo (Macerata) e ipocentro a 8 km di profondità. Alle 4.02, invece, un terremoto di magnitudo 2.8, avvenuto a 9 km di profondità, ha avuto l’epicentro nei pressi di Fagnano Alto (L’Aquila).

PUBBLICITÀ

Stessa magnitudo (2.0) e profondità maggiore per due sismi, registrati rispettivamente alle 5.19 e alle 5.25 nei comuni di Castorano (Ascoli Piceno) e Penna San Giovanni (Macerata). Infine, alle 8.07, è stata registrata un’altra scossa di magnitudo 2.0 nei pressi di Amatrice: questa volta l’ipocentro è stato localizzato a 11 km di profondità.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Chi è Max Mariola, lo chef influencer con la carbonara a 28 euro: «L’Italia deve alzare i prezzi del cibo»

Lo chef Max Mariola ha 9 milioni di follower tra TikTok, Instagram, Facebook, e un ristorante in zona Brera...

Nella stessa categoria