11.8 C
Napoli
sabato, Febbraio 24, 2024
PUBBLICITÀ

Evade dai domiciliari: sorpreso con una bici in mano

PUBBLICITÀ

E’ stato beccato nell’androne di casa mentre teneva tra le mani una bicicletta, così per Saverio Riccardo, 41enne di Giugliano ma residente a Mugnano, è stato fermato da carabinieri. Secondo i militari dell’Arma aveva violato gli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Difeso dagli avvocati Pasquale Pianese e Luigi Poziello, è comparso davanti all’undicesima sezione penale del tribunale di Napoli. I giudici hanno accolto le istanze dei legali secondo i quali il 41enne non aveva snobbato la misura di sicurezza e che aveva tra le mani la bicicletta solo perché aveva aiutato una bambina che era caduta a terra ad rialzarsi. Non c’è stata, dunque, la convalida del fermo per Riccardo, sottoposto ai domiciliari per precedenti reati inerenti il contrabbando di sigarette. Fu infatti arrestato a Bari insieme ad un complice con un ingente carico di bionde, oltre un milione e settecentomila pacchetti tra sigarette di marca Watton e Capital. Questo il carico illegale che gli uomini della Dia pugliese scoprirono all’interno di due tir. I due uomini erano alla guida dei camion che avevano appena sbarcato, con tutta probabilità provenienti dalla Grecia. Gli uomini della Dia effettuarono i controlli e scoprirono il carico di ‘bionde’: 17 tonnellate di sigarette per 85200 stecche. Secondo una stima fatta dagli uomini della forze dell’ordine, il materiale sequestrato avrebbe fruttato sul mercato nero 4,2 milioni di euro, due volte e mezzo il loro acquisto se si pensa che il costo (0,50 euro a pacchetto) avrebbe previsto una vendita almeno a 2,50 euro a pacchetto.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Le parole choc di Olindo Romano: “Nessun rimorso per la strage di Erba, se lo meritavano”

Olindo Romano racconta la strage di Erba. E lo fa attraverso un racconto inedito andato in onda ieri sera...

Nella stessa categoria