17.7 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Agguato a Chiaiano: auto giù dal cavalcavia


Un giovane di circa 20 anni, di nome Roberto Ursillo, è stato ucciso nei pressi di via Giovanni Antonio Campano a Chiaiano, più precisamente in via dei Ciliegi. L’uomo era alla guida di una «Fiat Palio» che è precipitata da un cavalcavia sulla strada sottostante, finendo in una scarpata della ferrovia.
Inizialmente si era pensato all’ipotesi di un incidente dovuto a un malore del conducente, ma quando i carabinieri sono arrivati sul posto hanno trovato diversi bossoli, almeno cinque, a terra e hanno accertato che l’uomo era stato raggiunto da colpi di pistola. Potrebbe essere ancora un episodio della faida di camorra che da settimane vede contrapposti Scissionisti e la fazione dei «girati».
Il tratto di strada su cui è avvenuto l’agguato è stato interdetto al traffico per consentire le operazioni di recupero della vettura, finita nelle campagne circostanti. L’agguato è avvenuto intorno alle 13, orario in cui la zona é particolarmente trafficata in quanto coincide con l’uscita degli alunni dalle scuole. Nelle vicinanze c’é anche la stazione “Chiaiano” della metropolitana. Via dei Ciliegi collega Chiaiano con Scampia e con i paesi dell’hinterland napoletano di Mugnano, Villaricca e Melito.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità.  In due, a bordo di una moto...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria