Giugliano sul tetto del mondo, Amalia Palma vince una medaglia ai mondiali di Judo

Un sogno partito da molto lontano. Sacrifici, duri allenamenti e altrettante soddisfazioni: è iniziato cosi il viaggio di Amalia Palma, trentunenne giuglianese, insegnante di Judo presso la Polisportiva Maristi, partita alla volta dei Mondiali Veterans di Judo tenutisi a Miami (USA ).

Ieri dopo anni spesi sul Tatami, la ragazzina bionda dagli occhi azzurri dopo aver spazzato via validi avversari è salita sul tetto del Mondo conquistando la medaglia d’argento ai World Championships Judo Veterans.

A distanza di pochi minuti dal suo successo, la pagina facebook della campionessa è stata invasa da amici e parenti che hanno scritto pensieri di congratulazioni ed orgoglio.

Emozionati i genitori, la sorella, la comunità della parrocchia San Giovanni Ev di Corso Campano, che attendono il rientro in Italia per celebrare la vittoria della giovane giuglianese divenuta,ancora una volta, orgoglio giuglinese e soprattutto italiano.