Melito. Nuova missione per il team Liuzzi: domani si ‘combatte’ per i campionati italiani cadetti

Dopo la felice spedizione degli assoluti italiani di lotta del 5 marzo scorso, la Wrestiling Liuzzi si prepara a partire per i campionati italiani cadetti di Lotta libera che si svolgeranno domani, 18 marzo, al Pala Pellicone di Ostia Lido. Dieci atleti, sei donne e quattro ragazzi, si presenteranno sul tappeto forti del duro lavoro svolto nella palestra di via Lussemburgo a Melito sotto gli occhi severi e attenti del coach Michele Liuzzi. Tante le speranze riposte nella spedizione melitese: i giovani del comprensorio di Napoli nord si confronteranno, in alcuni casi, con chi domina nella propria categoria, ma le aspettative restano alte. “Almeno cinque medaglie”: è questo il cauto pronostico di Michele Liuzzi che, quotidianamente, tiene sott’occhio i suoi ‘campioncini’ e che ben conosce le loro possibilità, ma c’è chi è pronto a scommettere che il team Liuzzi potrà fare ritorno dalla kermesse laziale con un risultato ben più rotondo.

Maria Ferone e Casale Alessandra (46kg), Emanuela Liuzzi (49kg), Alessia Capozzi (52kg), Patrizia Danise (56kg), Elena Esposito (65kG), Raffaele Matrullo (46kg), Felice Matrullo (58kg), Eugenio Coscino (63kg) e Paolo Russo (69kg) saranno chiamati a mostrare all’Italia l’ulteriore crescita che la palestra melitese sta portando avanti nel corso degli ultimi anni. In bocca al lupo, ragazzi!