21.1 C
Napoli
sabato, Maggio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

L’IGEA È SALVA: ACUNZO E COMPAGNI SUPERANO NUOVAMENTE IL RIVA DEL GARDA


Sono bastati solo 80’ di post season per decretare la permanenza dell’Igea Sant’Antimo in serie B d’Eccellenza. Già vittoriosi in trasferta in gara uno, i ragazzi di coach Ponticiello hanno superato il Riva del Garda anche sul parquet di casa, al termine di un incontro palpitante. Primo quarto equilibrato, con Berti e Cagnin sugli scudi. La partita entrava nel vivo nei secondi 10’ di gioco, quando due discutibili decisioni della coppia arbitrale (tecnico ad Acunzo ed espulsione per Ponticiello) rendevano il Palazzetto una bolgia. Trascinati dai propri sostenitori, gli atleti di casa rompevano gli indugi e gli equilibri etrascinati da un Benassi super mettevano a segno il primo break importante dell’incontro, chiudendo la seconda frazione sul +11. Il terzo periodo si caratterizzava per lo scarso spettacolo tecnico messo in campo da entrambe le formazioni, con l’Igea comunque capace di tener gli avversari a distanza. Negli ultimi 10’ si assisteva poi ad un vano tentativo degli ospiti di riportarsi in partita, ma le buone percentuali dei padroni di casa riuscivano a respingere ogni velleità di rimonta.





Igea Sant’Antimo – Cartiere Riva del Garda 97-84
(Parziali: 26-21; 50-39; 69-58)



Sant’Antimo: Berti 17, Cantone 22, Di Salvatore 16, Serino 7, De Giulio ne, Tomasiello 4, De Monaco 16, Benassi 6, Acunzo 7, Ndoja 2. Coach: Ponticiello.



Riva del Garda: Martinelli 7, Gambacorta 20, Sereni 4, De Giovanni 3, Bazzoli 3, Mei 10, Gurini 5, Cagnin 23, Andreaus 9. Coach: Galetti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Hannibal non dà tregua all’Italia, temperature ‘di fuoco’ fino alla prossima settimana

Hannibal non dà tregua: previsioni meteo con caldo torrido. Sarà una domenica più tipica di luglio che di maggio a livello...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria