CAMORRA ARZANO. Nuovo ras in città: via libera degli Scissionisti e del clan Pezzella su droga e racket

Gli equilibri criminali nell’area a Nord di Napoli cambiano velocemente. Dopo gli arresti eccellenti c’è un nuovo ras che ha messo le mani su Arzano. Si tratta di un fedelissimo del clan Pezzella, cosca che dopo la scomparsa dei Moccia avrebbe preso il sopravvento nelle zone di
Caivano, Frattaminore, Frattamaggiore, Cardito e Casandrino su racket e spaccio. Il nuovo reggente – legato anche agli Amato-Pagano, avrebbe stretto un patto criminale, oltre che di sangue, col cognato arrestato qualche tempo fa per droga. Il nuovo ras avrebbe imposto il racket su tutti i negozi di Arzano, ma non solo. La ‘piovra’ ci sarebbe anche sul contrabbando, tanto da essere considerato uno dei criminali emergenti più pericolosi nell’area Nord di Napoli.