La truffa del furgone blu in tangenziale tra Varcaturo e Pozzuoli, scatta l’allarme su Facebook: «Attenzione»

“Ore 14 tangenziale nel tratto Licola-Varcaturo. Sento un botto,capisco subito e prendo il telefono.Mi lampeggia un’auto di grande cilindrata blu.Proseguo, mi affianca, abbassa il finestrino rimproverandomi del danno procurato. Abbasso anche il mio e gli dico che ho i carabinieri in linea. Si dà alla fuga da non poter leggere la targa. Era un omone sui 45 anni con capelli corti”: la truffa finisce su Facebook.

La denuncia arriva dal gruppo “Licola- Varcaturo-Lago Patria” dove un iscritto ha postato il suo episodio avvenuto nelle prime ore del pomeriggio. Numerosi i commenti di altri utenti che hanno avvistato lo stesso furgone che ha tentato il medesimo raggiro, sempre più all’ordine del giorno nell’ultimo periodo.