Alimenti e pasti distribuiti all’Albergo dei Poveri a Napoli, l’iniziativa del Comune

Da questa mattina anche l’Albergo dei Poveri di piazza Carlo III è diventato punto di distribuzione di generi alimentari in favore di persone indigenti. Clochard, senza fissa dimora, immigrati, che subiscono ancora di più il peso della crisi economica e sociale scatenata dalla Pandemia da Coronavirus hanno ricevuto un cestino con i pasti- primo, secondo, contorno, frutta e una bottiglia d’acqua, donati dai volontari della Caritas di Napoli e di alcune parrocchie del territorio del quartiere Stella San Carlo all’Arena.

In tutto, in questa prima giornata, sono stati distribuiti 60 cestini ma appare probabile un aumento, anche quasi del doppio, nei giorni a seguire. A spiegare in video i dettagli dell’iniziativa è Gianni Scalamogna, coordinatore delle mense della Caritas della Diocesi di Napoli.