“Alla scrivania 1 euro” cartello della segretaria nello studio medico ad Afragola. VIDEO

Luca Abete è arrivato ad Afragola per denunciare pubblicamente l’attività condotta in uno studio pediatrico. Il complice dell’inviato di Striscia si è introdotto nell’edificio ed avrebbe trovato la postazione della segretaria. A colpire l’inviato è stato il cartello: “Alla scrivania 1 euro. Grazie”. Secondo le immagini di Striscia i genitori dei piccoli pazienti prima della visita lascerebbero le monete.

Luca Abete è entrato poi personalmente nello studio sorprendendo la segretaria che si è difesa: “Non ho mai chiesto niente io. Personalmente ho chiesto se volevano o meno. Mai chiesto con arroganza”. Dopo Abete ha chiesto spiegazione ai medici, uno dei quali ha ammesso che quel cartello non sarebbe dovuto essere lì.

IL VIDEO