Allarme nel carcere di Ariano Irpino: agente sequestrato dai detenuti

Come un film. Ciò che sta accadendo in questo momento al carcere di Ariano Irpino è così surreale da non sembrare neanche vero.

SEQUESTRATO IN CARCERE

Un agente della polizia penitenziaria è stato letteralmente sequestrato da alcuni detenuti. L’uomo è tenuto in ostaggio. I detenuti avrebbero intenzione di utilizzarlo per ottenere qualcosa in cambio, non si sa di cosa si tratti. Numerose forze di polizia si stanno recando sul posto per trarre in salvo il loro collega, si spera sano e salvo. La notizia è stata comunicata dal Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria che ha definito l’accaduto “un sequestro annunciato in un carcere praticamente in mano ai detenuti”.

Soltanto ieri era avvenuta un’altra aggressione ai danni di un altro agente. Resta solo da attendere l’arrivo delle forze di polizia, per riuscire a liberare quello che a tutti gli effetti è un ostaggio dei detenuti.