Cristophe Galtier Sergio Conceicao
Cristophe Galtier e Sergio Conceicao

NAPOLI – Sergio Conceicao è stato l’allenatore del Napoli solo per ventiquattro ore, si dirà per una notte, prima che improvvisamente cambiassero gli scenari e Aurelio De Laurentiis si ritrovasse costretto a rivedere le proprie idee e la propria scelta.

Il dietro front è di qualche minuto fa, distanze che improvvisamente si sono dilatate – a livello contrattuale – e riflessioni che hanno indotto il Napoli, quindi De Laurentiis, a prendersi una pausa di riflessione che, a questo punto, sembra introdurre ad una ennesima svolta. Era già pronta anche l’allestimento della conferenza stampa di presentazione, prevista per mercoledì (o al massimo giovedì) nella sala di una noto albergo romano, poco distante da via XXIV maggio, dove ha sede la Filmauro. E dove adesso De Laurentiis sta cercando una soluzione per il futuro: GaltierSpalletti ma anche Simone Inzaghi sono le tentazioni. Conceicao non più.

Sergio Conceicao, rilancio Porto

Secondo la stampa portoghese oggi il tecnico dovrebbe incontrare la dirigenza del Porto che sarebbe pronta ad offrire un rinnovo di contratto per due anni. (ANSA).

Il Napoli pensa anche a Galtier per la panchina. Dopo le voci su Conceicao emerse nella giornata di ieri, torna in auge per ammissione dello stesso allenatore, anche il nome del tecnico francese che era già trapelato nelle scorse settimane. C’è un motivo ben preciso per cui De Laurentiis ha pensato bene di affidare il Napoli a Sergio Conceicao. Il quotidiano Corriere dello Sport oggi in edicola fa sapere che De Laurentiis è rimasto colpito da quattro partite del Porto, le due con la Juve e poi quelle con Chelsea e Benfica (1-1). Domani Conceicao potrebbe già essere in Italia per incontrare a Roma il patron azzurro. Per la stretta di mano.

Galtier sull’interesse del Napoli

Dopo il trionfo del Lille in Ligue 1 sono tantissimi i nomi che sono accostati in queste ore a diverse big. Tra questi, oltre Sergio Conceicao, anche quello dell’allenatore Cristophe Galtier, che ha parlato nel corso di un’intervista concessa a RMC Sport per celebrare il successo in Ligue 1 confermando le voci sul Napoli:

“In questo periodo festeggeremo con i giocatori e le persone del club. Non ho preso la mia decisione. Mi cercano, non solo Lione e Nizza. Il Napoli? Tra le altre. Un’esperienza all’estero mi piacerebbe”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.