Uno strano San Valentino, Amanda si è fidanzata con il suo lampadario

Amanda Liberty San Valentino
Amanda Liberty e il San Valentino

Oggi Amanda Liberty passerà la festa di San Valentino in maniera a dir poco stravagante. La 36enne di Leeds annunciò al mondo il suo amore particolare già nel 2018 dalla pagine del The Mirror. La donna dichiarò la sua ferma volontà di sposare il suo lampadario Liberty. La notizia fece il giro del mondo ma torna ciclicamente d’attualità durante la festa degli innamorati. Nonostante la promessa di fedeltà, lei dichiarò la sua intenzione di condurre una relazione aperta con altri oggetti.

Chi è il fidanzato di Amanda?

Amanda vorrà giungere all’altare con il suo lampadario Lumiere, nome probabilmente ispirato al noto personaggio del cartone animato Disney La bella e la bestia. “Ho intenzione di fare questo matrimonio per dimostrare che sono qui per Lumiere e che il mio amore è destinato a durare – dichiarò al giornale inglese – So che la gente pensa che la mia attrazione per le lampade sia stramba, ma non sono pazza. Lucido anche Lumiere quasi tutte le sere per far sì che appaia al meglio”.  Amanda si identificherebbe nell’oggettofilia che consiste nell’attrazione sentimentale nei confronti degli oggetti.

Secondo il sito Health Guidance.org si tratta di: “Un fenomeno psicologico inusuale in cui un individuo sente un forte affetto verso un particolare oggetto inanimato, ossia si innamora di un oggetto che può essere un tavolo in particolare, un treno o una porta”.

Il sogno d’amore di Amanda e la tolleranza

Non faccio del male a nessuno ad avere una relazione con degli oggetti inanimati. Sto semplicemente seguendo il mio cuore. La gente di solito non capisce che è solo un naturale orientamento per me. Faccio questo nella speranza che la gente comprenda il nostro amore. Se non lo capisce, che perlomeno lo accetti” auspicò Amanda.