amazon
Amazon, crollo nel capannone: morto un operaio, ci sono altri feriti

E’ di un morto e diversi feriti il tragico bilancio avvenuto in un cantiere Amazon ad Alessandria. L’incidente sul lavoro si è verificato stamane alle 8:50 per il crollo parziale del solaio di un capannone aziendale nella zona industriale. Il bilancio è di quattro operai coinvolti, di cui uno deceduto. Tutto è successo nel cantiere Amazon, vicino al Marengo Retail Park, il centro commerciale di recente insediamento che si trova alla periferia lungo la provinciale per Novi Ligure, prima del bivio per Acqui Terme.

Tragico incidente sul lavoro in Amazon

Avvenuto questa mattina ad Alessandria, nel cantiere in cui è in corso la costruzione del polo logistico Amazon. Dalle primissime informazioni, gli operai sarebbero rimasti travolti dal crollo della soletta che stavano sistemando nel magazzino. In questi minuti i vigili del fuoco stanno accertando che non ci siano altri operai sotto la parte di struttura. Sul posto i medici del 118 ma per uno degli operai non c’è stato nulla da fare. Altri tre sono rimasti feriti e portati in ospedale: non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri della compagnia di Alessandria si stanno occupando degli accertamenti.

Il commento di Amazon

 “Si tratta di un incidente terribile. I nostri pensieri e le nostre più sentite condoglianze vanno alle famiglie delle persone coinvolte. Restiamo a disposizione delle autorità competenti per qualsiasi necessità”.

Le indagini

Stando alle prime informazioni sarebbe crollata una lastra in cemento armato precompresso e un uomo, colpito in pieno, è deceduto mentre altri due operai si trovano ricoverati in codice giallo e il quarto in codice rosso all’ospedale di Alessandria. Stavano lavorando per la costruzione del capannone Amazon quando, per un improvviso cedimento, è crollato il solaio. Attualmente sarebbero intrappolati altri operai. Sul posto sono giunti i carabinieri e due squadre dei Vigili del Fuoco insieme a funzionari di Spresal.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.