Aumento delle tasse a Mugnano, protesta dei commercianti sotto al Comune

tari mugnano opposizione bilancio

Dopo l’aumento della Tari i commercianti hanno annunciato una manifestazione di protesta sotto al Comune di Mugnano. In queste ore la sigla Commercianti Liberi stanno tenendo degli incontri per decidere le modalità di lotta, che dovrebbe culminare domani mattina con una manifestazione sotto il palazzo dell’ente.

LE DICHIARAZIONI DELL’OPPOSIZIONE

Il consigliere di opposizione Genny Santopoalo ha attaccato l’amministrazione comunale: “Camminando da piazza Municipio, fin su Via Napoli, non si può non notare il numero impressionante di negozi chiusi, sui quali campeggia il cartello affittasi. Ad occhio ne avrò contati una trentina. Questo denota una politica inadeguata anzi inesistente sul commercio locale. Questa amministrazione aveva promesso un rilancio del commercio, ma ad oggi non ha fatto altro che contribuire alla chiusura di negozi. Non ultimo un intervento assurdo volto a mettere completamene in ginocchio, il già esanime commercio locale. Un aumento della Tari del 12% per i commercianti, colpo finale per loro. I commercianti vanno aiutati e rispettati con politiche serie , non utilizzati in campagna elettorale e per rimpinguare le casse de Comune.  L’ennesimo fallimento della Rivoluzione Culturale“.