Sorpresi a rubare un’auto a Frattamaggiore, arrestati da carabinieri in borghese

A Frattamaggiore i carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania (guidati dal capitano Andrea Coratza), in uno specifico servizio di contrasto ai reati “predatori”, hanno arrestato Emmanuele Ponzone e Massimiliano De Santis, rispettivamente di 27 e 38 anni. I due – che sono entrambi napoletani – si sono resi responsabili del tentativo di furto di un’auto. I carabinieri, percorrendo via Vittorio Veneto, ad un tratto hanno notato alcuni pezzi di vetro che brillavano sul manto stradale grazie al fascio di luce dell’auto dell’Arma. Si sono avvicinati e notato due uomini in un’auto parcheggiata. I militari in borghese ed i malviventi – incuranti della loto presenza – continuavano ad armeggiare sotto il volante.

I carabinieri li hanno così bloccati. I due ladri non hanno neanche avuto il tempo di comprendere cosa stesse accadendo e sono finiti in manette. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario e i due arrestati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.