Bimbo sente dolore durante lo shampoo, l’atroce responso: è un tumore raro

Aveva uno strano dolore al collo ogni volta che si lavava i capelli e la madre non riusciva a capire cosa avesse. McKenzie John, 8 anni, aveva però un tumore rarissimo e adesso sta lottando tra la vita e la morte. Non appena si sono presentati i primi sintomi, i medici hanno minimizzato la situazione pensando a un’infezione virale. Il piccolo di Swansea, in Galles, si lamentava, ma solo dopo l’ennesima vita sono riusciti a diagnosticarli il cancro.

«Ogni volta che provava a girare la testa per lavarsi i capelli, diceva che gli faceva davvero male», ha raccontato la mamma. Dopo alcuni esami a vuoto, il 6 marzo McKenzie è stato sottoposto ad una risonanza magnetica che ha rivelato la presenza di un tumore. «Abbiamo trovato questo nodulo alla base della sua gola, e mentre stavano indagando sul tumore, McKenzie ha avuto un’emorragia. Nessuno a Morriston aveva mai visto questo tipo di cancro, è stato terribile» .

 

Questo tumore – riporta Leggo – colpisce appena 250 persone all’anno nel Regno Unito.Una forma rarissima che tiene nell’angoscia tutta la sua famiglia. McKenzie sa che è malato ed è consapevole che la perdita dei capelli è una conseguenza inevitabile lungo il cammino della guarigione all’ospedale di Manchester. La mamma, che ha altri tre figli, si è assentata dal lavoro per stargli accanto e per sostenere tutte le spese ha creato una pagina GoFundMe. Il bambino si è già sottoposto ad alcuni cicli di chemioterapia, ma le cure continuano. Nonostante tutto, non ha perso il suo buonumore e la voglia di vivere.