Blitz nella piazza di spaccio a Pianura, catturato un giovanissimo

Nel riquadro Luca Salemme

Li chiamano interventi ‘a picchiata’ perchè ricalcano le tecniche di caccia dei rapaci che da lontano, una volta individuata una preda, si fiondano su di essa non lasciandola scampo. Azione che si è ripetuta ieri sera con gli agenti delle volanti del commissariato di Pianura che, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, individuato in via Artemisia Gentileschi un uomo trovandolo in possesso di un panetto di circa 100 grammi di hashish, di 350 euro, di un’infiorescenza di circa 0,32 grammi di marijuana e di un telefono cellullare. Luca Salemme, 23enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La zona è quella dove insiste una piazza di spaccio che, stando alle ultime informative, sarebbe appannaggio del gruppo Calone che da tempo cerca di estendere la propria egemonia su tutta la zona.

Il precedente intervento degli uomini del commissariato Pianura

Da tempo gli uomini del commissariato Pianura sono impegnati in un’azione di contrasto allo spaccio su strada che sta portando a importantissimi risultati. L’ultimo intervento eclatante nemmeno un mese fa quando gli uomini della squadra investigativa del commissariato di Pianura (guidati dal dirigente Arturo De Leone e coordinati dall’ispettore capo Ernesto Lepre) hanno effettuato un controllo presso uno stabile in via Evangelista Torricelli. Lì hanno notato un uomo prendere una busta presso il balcone di un’abitazione, segno che qualcosa non quadrava. L’uomo infatti stava effettuando una ‘consegna’ ad una donna e così i poliziotti hanno deciso di intervenire. Gli agenti, dopo aver bloccato i due, hanno recuperato il pacchetto al cui interno erano presenti 50 grammi di hashish mentre nell’anfratto ricavato sotto il balcone dello stabile erano presenti buste di marijuana e un panetto di hashish. E così per una donna e un giovane sono scattate le manette.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook