È morto Alberto Naponi, il cuoco 76enne di Cremona.  Aveva partecipato a Masterchef. Discendete della famiglia cremonese, i Baresi, proprietari di uno dei biscottifici più importanti d’Italia, ha avuto alti e bassi nella sua vita.

Dopo che la famiglia era caduta in rovina, Alberto Naponi aveva iniziato a lavorare nei ristoranti, inventando dolci, come il pan torrone, il pan mostarda e altro.

Masterchef, morto Alberto Naponi

Poi, nel 2014, ha partecipato alla terza edizione  risultando uno dei personaggi più amati e seguiti dai telespettatori.

Cuoco di Cremona, nel corso della sua esperienza a MasterChef risultò uno dei concorrenti più amati dal pubblico. Dopo la sua partecipazione al programma, fu protagonista di altre esperienze televisive sempre in programmi di cucina.

“Napo” – così veniva affettuosamente chiamato – era molto noto ai cremonesi.  Divenne celebre per la sua partecipazione su Sky, nel 2014. Venne eliminato a causa dei ricci di mare. La sua simpatia aveva conquistato il pubblico oltre all’affetto dei giudici BarbieriCracco e Bastianich.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.