Bomba nella notte alla banca di Giugliano, ladri in fuga a mani vuote e borsone lasciato sul posto

Questa notte a Giugliano i carabinieri della locale stazione hanno sventato un furto presso un istituto di credito a Corso Campano.
Degli individui hanno tentato di forzare l’Atm della banca facendo esplodere una “bomba carta”. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che erano poco distanti e sono intervenuti. I malviventi sono scappati rimanendo a mani vuote. Sul posto i carabinieri hanno trovato una borsa con all’interno degli arnesi da scasso.