Cadavere di una neonata in una borsa, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato

Immagine di repertorio

Il suo corpicino era chiuso in una borsa abbandonata in via di San Martino a Campi Bisenzio (in provincia di Firenze).

E’ una scoperta drammatica quella che ha fatto stamattina, intorno alle 11.45, personale della farcia comunale Farmapiana Spa. I dipendenti si sono accorti della della presenza della borsa abbandonata accanto al raccoglitore dei farmaci. Un farmacista ha aperto la borsa e vi ha trovato la neonata morta.

La piccola aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.