Doppio furto a Caivano, 41enne sorpreso “sul fatto”: colpo al centro sportivo

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestato per furto aggravato e danneggiamento L.D.M., 41enne del posto già noto alle ffoo.
In transito nei pressi di un centro sportivo comunale ormai abbandonato, i militari hanno notato una autovettura in sosta con le portiere aperte. All’interno dell’abitacolo un telefono cellulare. Poco lontano, nei locali del centro hanno sorpreso il 41enne mentre rubava alcune placchette protettive dagli interruttori. Dopo un maldestro tentativo di disfarsi di una dose di cocaina e del nottolino dell’auto -risultata poi provento di furto – l’uomo è stato arrestato.

Secondo quanto accertato dai carabinieri grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza l’uomo aveva rubato l’auto poco prima in Via Turati.
È ora ai domiciliari in attesa di giudizio