18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Covid, peggiorano le condizioni di Carlo Conti: ricoverato all’ospedale di Firenze

PUBBLICITÀ

Carlo Conti, malato di Covid, ricoverato a Firenze all’ospedale Careggi. Secondo quanto riportano Repubblica e vari siti, è stato consigliato il trasferimento all’ospedale di Careggi nonostante le sue condizioni non siano gravi ma giudicate non più compatibili con l’isolamento a casa. Seguito da medici, si sta ristabilendo velocemente in attesa di tornare in tv, fanno sapere dalla Rai.

Secondo quanto riportato ieri, la nuova puntata di Tale e Quale Show, in un primo momento condotto da Caro Conti in smartworking, verrà condotta dal trio Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, giudici dello show, coadiuvati da Gabriele Cirilli.

PUBBLICITÀ

Carlo Conti positivo al Covid, peggiorano le sue condizioni: «Ho tutti i sintomi» [ARTICOLO 3/11/2020]

Si aggravano le condizioni di Carlo Conti, che nei giorni precedenti ha annunciato di avere il Covid. Il conduttore televisivo ha fatto sapere ai suoi followers che le sue condizioni di salute sono peggiorate. Carlo Conti aveva annunciato la malattia qualche giorno fa specificando di essere asintomatico, ma ora sembra che i sintomi siano arrivati e acora una volta lo ha voluto dire lui stesso alle persone che lo seguono attraverso Instagram.

L’annuncio di Carlo Conti su Instagram

«Ora i sintomi ci cono tutti (e anche troppi!!).», scrive in un post su Instagram, «questo Covid è una brutta bestia», facendo capire che ora le sue condizioni sono più gravi rispetto a quelle di qualche giorno fa. Conti aveva subito annunciato ai fan della malattia. Aveva spiegato di non sottovalutarla, ma allo stesso tempo aveva voluto garantire la conduzione di Tale e Quale Show, da casa, con l’aiuto in studio dell’amico e collega Panariello. Carlo aveva chiarito che non voleva comportarsi da eroe, ma le sue condizioni di salute non gli impedivano di “lavorare da casa”. Così, ironizzando, aveva detto di aver scelto di fare “smartworking” come molti altri italiani. Ora però le sue condizioni sarebbero peggiorate, ma Conti non perde la positività e la speranza. Su Instagram, infatti, mostra un bigliettino scritto dalla compagna e dal figlio che in questi giorni non può vedere.

«Ti amiamo babbo», recita il messaggio e Carlo commenta: «Ma tra tutte le medicine questo bigliettino è la più potente».

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria