Catturato a Qualiano ricercato del clan, non aveva fatto ritorno in carcere dopo il permesso premio

Immagine di repertorio

Nella decorsa nottata, ad esito di indagini coordinate dalla Procura Distrettuale della Repubblica – D.D.A. di Napoli, personale della locale Squadra Mobile ha tratto in arresto SCOGNAMILLO Daniele, nato a Marano  il 25.6.1975.

Il predetto, detenuto presso la casa circondariale di Genova – Marassi dove stava scontando una condanna definitiva per associazione per delinquere di stampo mafioso, dopo aver beneficiato di un permesso premio, in data 21 dicembre 2019 non faceva rientro presso la predetta struttura carceraria.

SCOGNAMILLO, esponente del clan Grimaldi operante nel quartiere di Soccavo, è stato rintracciato da personale della Squadra Mobile di Napoli all’interno di un’abitazione ubicata nel comune di Qualiano