Causò un incidente sotto effetto di stupefacenti: il giudice lo assolve

Immagine di repertorio

Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti: è questa l’accusa da cui è stato scagionato un uomo di Marcianise, dopo essere finito sotto processo al tribunale di Santa Maria Capua Vetere a causa di un incidente stradale.

Il giudice monocratico ha assolto con formula piena S.G. dalle imputazioni contestate. I fatti risalgono al 2015, quando la polizia intervenne a seguito di un sinistro stradale in cui, risultava coinvolto l’imputato. Sul posto arrivò la polizia che richiese l’intervento del personale sanitario, il quale portò l’uomo presso l’ospedale cittadino. Dalle analisi emerse che aveva assunto sostanze stupefacenti prima dell’incidente. Da lì è partito il processo conclusosi oggi con l’assoluzione.