farmacia segreto assorbenti napoli sconti
Il dottor Francesco Segreto

Il dottor Francesco Segreto ha iniziato la sua battaglia contro l’alto prezzo degli assorbenti al grido: “Il ciclo non è un lusso“. In Italia l’IVA esiste dallo 0% al 22% e su alcuni prodotti considerati necessari. Inoltre è applicata un’iva del 4% su prodotti come frutta, verdura, lamette da barba ed alimenti deteriorabili. Mentre sugli assorbenti femminili viene applicata una iva al 22% come se fosse un bene di lusso.

In quasi tutti i paesi l’Europa si è legiferato a riguardo, purtroppo in Italia la questione viene sempre rimandata .”Basta con l’ennesima tassa sulle donne, impariamo a rispettare la natura. Da oggi è per sempre eliminere l’iva sugli assorbenti: sconti del 22% alla cassa. La Farmacia Segreto ha scelto di eliminare totalmente l’IVA su qualsiasi tipologia di assorbenti di qualsiasi brand , sottraendo alla cassa l’equivalente dell’imposta. Perchè il ciclo non è un lusso“, scrive il farmacista Francesco Segreto.

IL VIDEO

COSA PREVEDE LA LEGGE

La Camera dei deputati ha approvato nel 2019 un emendamento al decreto fiscale che abbasserà l’IVA dal 22 al 5 per cento, ma solo per gli assorbenti biodegradabili e compostabili. Questi rappresentano una minima parte dei prodotti in commercio e non sono comunemente usati dalle donne. La decisione, arrivata dopo la bocciatura della proposta di abbassare l’IVA al 10 per cento su tutti i prodotti igienici femminili, sembra più dettata da valutazioni ambientali e di sostenibilità.

Con l’approvazione dell’ultima legge di bilancio viene confermata anche per il 2021 dunque la tampon tax con l’IVA al 22% sugli assorbenti. La richiesta portata avanti in Parlamento con un emendamento firmato da Laura Boldrini e online tramite il movimento Onde Rosa e la petizione su Change.org, era quella di abbassare l’aliquota al 5% per tutti gli assorbenti e non solo quelli compostabili.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.