Pistola in faccia al titolare di un bar: malviventi via col bottino. Paura nel Napoletano

Due malviventi, con il volto coperto, hanno fatto irruzione in un noto bar di Cimitile armi in pugno. I due balordi, puntando la pistola al volto del titolare, hanno intimato all’uomo di consegnare l’intero incasso della giornata. I malviventi hanno agito velocemente e sono riusciti a scappare e a perdere le loro tracce con un bottino di alcune migliaia di euro, così come riportato dal quotidiano Roma. Sull’accaduto indagano i carabinieri della locale stazione.