Compagnia Carabinieri Marano, si è insediato il nuovo comandante del nucleo operativo radiomobile Giuseppe Colella

Si è insediato il nuovo comandante del nucleo operativo radiomobile dei Carabinieri. È il calabrese Giuseppe Colella, 26 anni, originario di Roccella Ionica, laureato in giurisprudenza, è giunto a Marano pochi giorni fa ed è stato presentato già al sindaco della città di Marano di Napoli Rodolfo Visconti. Probabilmente sarà presentato anche alla stampa locale. Il tenente Colella subentra a Francesco Tessitore, il cui lavoro a Marano è stato molto apprezzato dalla società civile e religiosa, e che sabato scorso è stato trasferito alla Scuola allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Il tenente Giuseppe Colella, figlio di un valido ed esemplare maresciallo dei carabinieri, è al suo primo incarico operativo nella linea territoriale.

Dopo aver superato brillantemente la selezione per l’ammissione alla scuola di formazione di base degli ufficiali (il cui numero chiuso è di 50 frequentanti), è stato ammesso al corso dell’Accademia Militare di Modena che prevede due anni di formazione e tre anni finali alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. Da tenente, Colella, è stato destinato alla Scuola Ufficiale Carabinieri id Torino “La Cernaia”, dove ha assunto il comando di un plotone e per un breve periodo il comando di compagnia.  Ora lo aspetta un cambio netto rispetto al suo incarico precedente, non fosse altro per il diverso tessuto sociale in cui si troverà ad operare. Marano è una città bella, forse la più bella dei comuni della periferia a nord di Napoli, ma che richiede tanto impegno, sacrificio e attenzione. Al nuovo comandante del Nucleo Operativo Radiomobile, giungano gli auguri di tutta la redazione e che la sua permanenza al comando del nucleo operativo sia per la città di Marano un prosieguo su quanto già tracciato dai suoi validi predecessori.