Ogni sport ha un accessorio fondamentale, senza il quale non è assolutamente possibile allenarsi, per la corsa l’accessorio più importante sono sicuramente le scarpe. Avere un paio di scarpe adatte è necessario per potersi allenare al meglio, purtroppo però non è sempre semplice individuare il modello maggiormente adatto alle proprie necessità. Sul mercato infatti esistono svariate tipologie di scarpe da corsa uomo e donna, il che rende molto difficile, specie per chi è alle prime armi, districarsi ed individuare la calzatura adatta. Tuttavia, la scelta è importante, non solo dal punto di vista economico ma anche da quello del benessere fisico, non è necessario essere degli esperti, è sufficiente prendere in considerazione alcuni aspetti, ad esempio: le scarpe servono per allenarsi? Per gareggiare? Su quale terreno verranno utilizzate? Dare una risposta a questi semplici quesiti potrebbe aiutare tantissimo ad individuare il modello di scarpe adatto.

Dove acquistare le scarpe da corsa

Se si ha intenzione di acquistare un paio di scarpe da corsa uomo, o donna, è sufficiente recarsi in un negozio specializzato in articoli sportivi e scegliere tra i vari modelli. Tuttavia, questa modalità d’acquisto non è l’unica opzione. Per chi ha le idee chiare infatti è possibile acquistare direttamente online, usufruendo dei servizi di siti specializzati nella vendita di articoli sportivi, come ad esempio https://www.diadora.com/it/it/uomo-scarpe-running/. I vantaggi derivanti dall’acquisto online sono davvero tantissimi, è possibile infatti scegliere tra vari modelli di scarpe, comodamente da casa, e usufruire di offerte e promozioni dedicate. Inoltre, nel caso in cui non dovessero calzare in modo adeguato, è sempre possibile effettuare il reso del prodotto e acquistare il modello della taglia giusta.

Come scegliere le scarpe da corsa adatte

Come sopra accennato, sono davvero tantissimi i fattori che si possono prendere in considerazione per scegliere le scarpe da corsa: stile di corsa, tipologia di percorso da affrontare, misura dei piedi, peso corporeo e molti altri ancora.

Tipo di allenamento

La scelta delle scarpe deve essere effettuata in base al tipo di allenamento che si ha intenzione di fare. Se si ha intenzione ad esempio di allenarsi sull’asfalto, all’aperto, allora è necessario acquistare scarpe progettate appositamente per questa tipologia di terreno. Ovvero scarpe leggere e molto flessibili, capaci di ridurre al minimo l’impatto che si crea quando si calpesta ripetutamente l’asfalto. Se invece si ha intenzione di utilizzare le scarpe da corsa per allenarsi in palestra, allora è necessario puntare su scarpe da cross training. Infine, se si ha intenzione di allenarsi all’aperto, magari in montagna, allora è consigliabile optare per scarpe da trail running, progettate per resistere anche ai territori più impervi, caratterizzati da pietre, radici, fango, ostacoli vari, ecc.

Come corri

Sulla scelta delle scarpe incide inevitabilmente anche la tipologia di corsa. Per capire come il proprio piede tocca il suolo è necessario vedere le suole delle scarpe vecchie e controllare qual è la zona maggiormente consumata. Se dovesse essere consumata la parte centrale delle suole, si parla di pronazione, ovvero il movimento naturale del piede verso l’interno. È una normale caratteristica dei cosiddetti corridori “neutri”. Viceversa, si tratta di iperpronazione nel caso in cui la suola dovesse essere usurata lungo il bordo interno. Costoro necessitano di scarpe capaci di offrire un’ottima stabilità e un ottimo controllo del movimento. Qualora la suola dovesse essere consumata nel lato esterno, si parla di supinazione (o sotto pronazione che dir si voglia) ed è caratterizzata dal rotolamento del piede verso l’esterno. I corridori supinatori rappresentano sicuramente la minoranza e necessitano di scarpe che garantiscono non solo la massima flessibilità ma anche un’ottima ammortizzazione.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.