Coronavirus: mentre in tutto il mondo si contano i morti, a Wuhan ripartono treni e mezzi pubblici

Il contagio del coronavirus a Wuhan risulta attualmente “sostanzialmente bloccato”: è la valutazione fatta nel pomeriggio in una conferenza stampa da Liu Dongru, vicedirettore del comitato sanitario dell’Hubei, la provincia epicentro dell’infezione. Liu, ha riportato il Quotidiano del Popolo, ha anche spiegato che la città focolaio della pandemia ha visto il giudizio sul livello di gravità del rischio ridotto da “alto” a “medio”. (ANSA).

Intanto in città, sempre secondo quanto riportato dal sito Ansa, sono ripartiti treni e mezzi pubblici.