Festeggia il vaccino con due prostitute. Protagonista della surreale vicenda è un anziano di 80 anni della costiera sorrentina. L’uomo è stato fermato e sanzionato, per due volte, dalla polizia municipale, per essere stato sorpreso in rapporti sessuali con le lucciole lungo la litoranea di Eboli. Gli sono stati elevati due verbali da 533 euro ciascuno.

L’85enne dalla costiera sorrentina si è recato ad Eboli, in provincia di Salerno. Alla guida di un camper nel quale aveva fatto accomodare due prostitute di origine bulgara. L’anziano, che aveva da poco effettuato il vaccino anti-Covid AstraZeneca, ha infatti dichiarato agli agenti che la sua esigenza era scaturita proprio come “effetto del vaccino”.

Dopo due ore è stato individuato, sempre ad Eboli, mentre consumava un altro rapporto sessuale con una una prostituta romena. L’anziano è stato sanzionato per oltre 1.000 euro, ogni multa ammonta a 533 euro. “Ne è valsa la pena – ha detto l’anziano ai vigili urbani – è l’effetto del vaccino. Per un anno ho rispettato il loockdown”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.