9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

De Laurentiis: «Io dichiaro che lo scudetto è del Napoli e ce l’hanno levato»


«Lo scudetto? Vediamo se vinciamo domenica e poi la ultima partita del campionato. Laddove dovessimo vincere il distacco dalla Juve rimarrebbe contenuto e allora potremmo dire: ce li avevamo o non ce li avevamo otto punti in più? E allora diremo ‘strunz’ a chi ha creato questo casino, in modo che l’anno prossimo non lo sia. Chi ha fatto questo casino? La distanza adesso è di 6 punti e se la manteniamo fino alla fine, se ci sono stati rubati otto punti, io dichiaro che lo scudetto è del Napoli e ce l’hanno levato. Qualcuno delle organizzazioni, la non applicazione vera della Var, il comportamento discutibile arbitrale. Qualcuno ci avrà tolto questi 8 punti, non dobbiamo avere paura di dire le cose come stanno. C’è questa connettività silente. Questo è il paese più inquinato che ci sia al mondo». Ve lo riportiamo per intero il virgolettato del presidente De Laurentiis. Senza eliminare alcun passaggio, in modo che ognuno possa farsi un’opinione personale.

de laurentiis-napoli-scudetto-rubato
Il Presidente De Laurentiis in una delle conferenze stampa recenti – Google

L’intervista espone il presidente De Laurentiis a sicure e pesanti critiche

Appare rinvigorito da un ritrovato animo patriottico. Sembra voler gridare allo scandalo e giurare vendetta, Aurelio De Laurentiis. Così la conferenza stampa di presentazione del ritiro pre campionato a Dimaro, diventa l’occasione giusta per ritornare sul finale di stagione che, tra demeriti sportivi ed errori arbitrali catastrofici, ha sancito la vittoria dello scudetto da parte della Juventus. De Laurentiis, però, non si lascia andare completamente. Dice di mantenere invariato il distacco dalla Juventus per poter legittimamente urlare ai quattro venti che «lo scudetto ci è stato rubato». Il presidente quantifica in 8 punti mancanti il torto subito dal Napoli. A torto o ragione, l’obiettivo minimo di questo finale di stagione è stato ufficializzato (per quello che può contare). Allo stesso tempo, sono state “prenotate” anche le etichette di “complottista“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Neonato ustionato in provincia di Napoli, chieste pene severe per i genitori

Il piccolo Vincenzo, il bimbo appena nato e ustionato dai genitori, oggi è vivo e in mani sicure. Dopo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria