Fine anno maledetto a Sant’Antimo, la città si ritrova a piangere un’altra giovane vittima del male del secolo. E’ deceduta la giovane mamma Debora Galluccio. La donna, sposata e madre di 3 bimbi bellissimi, ha lottato come una leonessa contro un male incurabile ma purtroppo non ce l’ha fatta. Era amata da tutti per la sua dolcezza e gentilezza. Tantissimi i commenti di cordoglio.

“Ci siamo conosciute tra un letto d’ospedale è un prelievo di midollo, ci siamo promesse che ne uscivamo insieme, ci siamo fatte sempre forza, non c’è stato giorno che non ti ho pensata… mi chiedevo come avresti resistito in quella gabbia covid dove ero stata anch’io, tu che dovevi e avevi il diritto di guarire per i tuoi figli, eri una mamma esemplare… ti voglio bene Debora Galluccio mi mancherai…”, scrive Antonia.

“Ogni sera,nelle mie preghiere c’era una rivolta sempre a te…
IL mio cuore si è fermato leggendo il dolore nelle parole di tua sorella,non volevo crederci e tutt’ora faccio fatica a crederci.
Ho avuto la fortuna di conoscerti quando eri ancora una bambina,la tua testardaggine,la tua forza,il tuo carisma hanno reso la donna meravigliosa che sei e resterai nei cuori di chi ha avuto la fortuna di conoscerti….Io ho avuto questa fortuna.
Prego perché Dio possa cullarti subito nella sua gloria,dai tanta forza alle tue sorelle e alla tua mamma,proteggi e guida i tuoi meravigliosi bambini.Buon viaggio

Debora Galluccio”, è il ricordo di Giusy.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.