Due arresti nel giro di 24 ore (leggi qui l’altro articolo). Questo il ‘marchio’ posto dagli uomini del commissariato di Scampia (guidati da Giovanni Bruno Mandato) che questo pomeriggio hanno messo a segno un altro arresto nella zona di Mianella, fetta di territorio compresa tra i quartieri di Secondigliano e Miano e divenuta negli ultimi tempi area dove si predilige lo spaccio ‘low cost’. I poliziotti, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato un uomo uscire da uno stabile di via Mianella che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo. I poliziotti lo hanno  bloccato e trovato in possesso di diverse bustine contenenti marijuana; inoltre, presso la sua abitazione,  hanno rinvenuto altre due buste della stessa sostanza per un peso complessivo di 1,5 kg circa.
Luigi Murolo, 30enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto di Mianella di ieri

Ieri mattina gli agenti, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Mianella un uomo che, in più occasioni, ha consegnato qualcosa ad alcune persone in cambio di denaro. I poliziotti si sono subito resi conto che era in atto uno ‘scambio’ e così lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di 17 involucri contenenti 7 grammi di cocaina e di 725 euro. Ciro Gallo, 53enne napoletano, arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.