Elude i divieti del Coronavirus e trasporta eroina, arrestato uomo del clan in provincia di Napoli

Immagine di repertorio

Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio Umberto Pesacane, 50enne di Boscoreale già noto alle forze dell’ordine per associazione per delinquere di stampo mafioso e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, arrestato dai carabinieri della sezione operativa e del radiomobile di Torre Annunziata. Durante i controlli per il rispetto delle norme anti contagio, è stato individuato in Via del Principio a bordo di un’autovettura. Il 50enne nascondeva 1,19 grammi di eroina e 2 flaconi di metadone da 100 ml e a casa – dove la perquisizione è stata estesa – anche una terza boccetta della stessa sostanza. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di udienza di convalida che si terrà telematicamente presso gli uffici della Compagnia di Castellammare di Stabia, in collegamento con il Tribunale di Torre Annunziata.