Ancora un’esplosione nel Nolano, bomba piazzata sotto l’auto di un imprenditore

Immagine di repertorio

Ancora una esplosione nella notte, questa volta a Cicciano. Una bomba ha distrutto l’auto di un imprenditore, titolare di una nota fabbrica di pomodori della zona. Lo scoppio – riporta il quotidiano Il Roma – è avvenuto in via Taliante. La sua vettura, una Fiat 500, è stata devastata mentre le auto parcheggiate in vicinanza sono state soltanto danneggiate. Sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco: questi ultimi, dopo aver domato le fiamme, hanno rinvenuto l’ordigno piazzato proprio sotto l’auto. Sono in corso le indagini.