32.8 C
Napoli
domenica, Luglio 14, 2024
PUBBLICITÀ

Evade dai domiciliari, vede la polizia e si nasconde sotto un tappeto: in manette 45enne a Castellammare

PUBBLICITÀ

Ha visto la polizia e, senza pensarci due volte, ha tentato la fuga nascondendosi dietro uno scooter. Ma non è bastato, così come il coprirsi con un tappeto. Il 45enne, in fuga dagli arresti domiciliari, è stato beccato subito ed è stato arrestato. Stava scontando una pena per reati contro il patrimonio.

Fugge dai domiciliari, vede la polizia e si nasconde sotto un tappeto: in manette 45enne a Castellammare

I fatti sono avvenuti a Castellammare di Stabia. L’uomo, nel pomeriggio di mercoledì 8 maggio, si trovava in salita Piazza Grande quando è stato notato dalla pattuglia del commissariato locale, in zona per i servizi di routine di controllo del territorio. Residente poco distante, il 45enne probabilmente temeva che in quell’automobile ci fossero due agenti che già lo conoscevano, e che quindi avrebbero immediatamente capito che era evaso. In ogni caso, se fosse stato controllato sarebbe stato sicuramente arrestato una volta identificato.

PUBBLICITÀ

Così ha tentato subito la fuga, infilandosi nel cortile dello stabile alla ricerca di un nascondiglio che potesse salvarlo. I poliziotti, però, hanno notato la sua reazione, lo hanno inseguito e senza troppi problemi hanno individuato il nascondiglio.

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Incidente per l’auto della penitenziaria di Secondigliano, un agente è grave

Un veicolo della polizia penitenziaria con a bordo 4 agenti della polizia penitenziaria del carcere di Secondigliano è rimasto...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ