32.3 C
Napoli
mercoledì, Luglio 17, 2024
PUBBLICITÀ

Nuovi guai per i De Laurentiis, la FIGC apre un’inchiesta sul Bari dopo il playout con la Ternana

PUBBLICITÀ

La procura federale della FIGC ha aperto un fascicolo di indagine sul cartellino rosso a Nicola Bellomo in Ternana-Bari, gara di ritorno dei playout di Serie B, che avrebbe generato un flusso anomalo di scommesse.

Rosso a Bellomo genera flusso anomalo di scommesse, la FIGC indaga sul Bari

L’espulsione del numero 10 barese è avvenuta al 33′ del secondo tempo della gara del 23 maggio vinta dai biancorossi 3-0 in casa degli umbri. Bellomo non era in campo in quel match ed è stato espulso direttamente dalla panchina dopo un litigio con un raccattapalle.

PUBBLICITÀ

Il procuratore federale Giuseppe Chinè indagherà con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli per accertare compiutamente i fatti.

Napoli-Dazn, ufficiale la sentenza della FIGC: che mazzata per il Napoli!

[DAL NOSTRO ARCHIVIO] – Una multa da 165mila euro al Napoli per non aver fatto partecipare i propri tesserati alle interviste Dazn: è la decisione del Tribunale Figc  in merito a quanto accaduto nel post gara di Napoli-Torino dell’8 marzo e Barcellona-Napoli del 12 marzo.

Di seguito il comunicato: “Il Tribunale Federale Nazionale ha pronunciato, nell’udienza fissata il 29 maggio 2024, sui ricorsi riuniti proposti dalla società SSC Napoli SpA avverso i provvedimenti emessi dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A in data 8 marzo 2024 e 12 marzo 2024, il seguente DISPOSITIVO P.Q.M. Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, definitivamente pronunciando, in parziale accoglimento dei ricorsi riuniti, ridetermina il complessivo importo dovuto dalla società SSC Napoli Spa per le violazioni contestate in euro 165.000,00 (centosessantacinquemila/00). Compensa tra le parti le spese del procedimento“.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Briatore: “Come può andare avanti una famiglia con 4mila euro al mese?”

Come accade oramai abitualmente, anche questa volta le parole di Flavio Briatore sono destinate a far discutere: l'imprenditore è...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ